Seleziona la tua lingua

Le 10 biblioteche più belle del mondo
America del Nord

Le 10 biblioteche più belle del mondo

In occasione della Giornata mondiale del libro, Civitatis ha preparato l’elenco delle 10 biblioteche più belle del mondo, focalizzando l’attenzione su luoghi iconici che preservano i libri.

Romanzi, poesie, opere teatrali… A prescindere dal genere, i libri sono uno strumento indispensabile per la crescita sociale. I luoghi che li conservano, ovvero le biblioteche, assumono un fascino particolare, che nessun altro tipo di edificio può eguagliare.

In alcuni casi, i testi giacciono sugli scaffali di biblioteche realmente sorprendenti, che meritano di essere visitate, non solo per i loro libri ma anche per conoscere le sale di veri e propri capolavori architettonici. Vieni a scoprirli con noi!

Biblioteca del Trinity College, una visita imperdibile a Dublino

Biblioteca del Trinity College di Dublino, con un ampio soffitto a una volta in legno.
Biblioteca del Trinity College di Dublino, fra le più antiche dell’Irlanda.

Il Trinity College di Dublino dispone della più grande biblioteca di ricerca del Paese custodendo, dal 1801, tutti i volumi pubblicati nel Regno Unito e in Irlanda.

La Biblioteca del Trinity College è frequentata giornalmente non solo da studenti e ricercatori, ma anche da silenziosi turisti, che perlustrano la sua Long Room. In questa sala, la più antica della biblioteca, si trovano bellissime mensole di legno, busti in marmo e un’antica arpa, diventata un emblema nazionale.

Gabinetto reale portoghese di lettura a Rio de Janeiro

Regio Gabinetto di Lettura Portoghese, una delle biblioteche più belle che conserva una grande collezione di testi di letteratura portoghese.
Regio Gabinetto di Lettura Portoghese, una delle biblioteche più belle del mundo.

Eretto tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, il Gabinetto reale portoghese di lettura di Rio de Janeiro conserva la più grande collezione di letteratura portoghese, al di fuori del Portogallo.

Il suo edificio offre una delle migliori testimonianze d’architettura neomanuelina, con la meravigliosa facciata ispirata al Monastero dos Jerónimos di Lisbona, ideata da Germano José Salle.

Non lascia sicuramente indifferenti il soffitto della sala di lettura, con il lampadario e lucernario in ferro.

Nell’abbazia di Admont si trova una delle biblioteche più belle del mondo

Biblioteca dell'abbazia di Admont, in Austria, una delle biblioteche più belle del mondo con una decorazione barocca straordinaria.
Il fascino barocco della biblioteca dell’abbazia di Admont, in Austria.

Fra i monti della Stiria, a circa tre ore di distanza in auto da Vienna, si erge un monastero benedettino, al cui interno si trova la più grande biblioteca monastica del mondo. Costruito nel XVIII secolo, l’edificio della biblioteca fu progettato dall’architetto Joseph Hueber.

Considerata da molti una delle biblioteche più belle del mondo, si caratterizza per le sue cupole affrescate, gli scaffali di colore bianco e oro, le affascinanti porte nascoste e le sculture di Josef Stammel.

La Biblioteca Joanina di Coimbra, un luogo ricco di storia

La biblioteca Joanina di Coimbra, una delle biblioteche più belle del mondo, con due piani, un grande tavolo di legno e un dipinto di un re.
La Biblioteca Joanina, una delle grandi attrazioni di Coimbra.

La Biblioteca Joanina di Coimbra, edificata tra il 1717 e il 1728 per ordine del re Giovanni V del Portogallo, si distingue per la sua decorazione rococò, che le dona l’aspetto di una cappella più che di una biblioteca, con i suoi soffitti affrescati e le mensole con foglie d’oro intagliate in legno.

Di notte, una colonia di pipistrelli contribuisce alla manutenzione della biblioteca, cibandosi degli insetti che cercano di intrufolarsi nelle sue sale.

La Biblioteca Pubblica di New York, un luogo di cui innamorarsi

Biblioteca Pubblica di New York, una delle biblioteche più belle del mondo, visitata giornalmente da numerosi turisti.
La Biblioteca Pubblica di New York, un luogo straordinario che merita una visita

Frequentata da studenti e ricercatori, la Biblioteca Pubblica di New York è visitata giornalmente anche dai turisti, alla ricerca dei luoghi più curiosi della Grande Mela.

Oltre a essere una delle biblioteca più belle del mondo, è anche una delle più grandi degli Stati Uniti. Rendono famoso questo posto le sculture dei leoni all’ingresso, gli affreschi della Sala delle Rose, gli enormi lampadari che decorano i suoi spazi e i bellissimi tavoli di legno.

Palafoxiana, la prima biblioteca pubblica d’America

Biblioteca Palafoxiana di Puebla, Messico, con mensole in legno e una pala d'altare d'oro.
Biblioteca Palafoxiana di Puebla, una delle più antiche dell’America Latina.

Una delle 10 biblioteche più belle del mondo è la Palafoxiana di Puebla, fondata dal vescovo spagnolo Juan de Palafox y Mendoza nel 1646. Fin dalla sua fondazione, la più antica biblioteca pubblica d’America è aperta a tutti, non solo agli ecclesiastici.

Merita sicuramente una visita, per osservare i suoi scaffali di legno e la pala d’altare della Vergine di Trapani.

La George Peabody di Baltimora, una delle 10 biblioteche più belle del mondo

La George Peabody di Baltimora si distingue per i suoi sei piani con balconi pieni di librerie e libri.
Una delle biblioteche più belle degli Stati Uniti è quella di George Peabody, a Baltimore.

La Biblioteca George Peabody fu fondata dal famoso filantropo George Peabody. Si trova nel campus Peabody del quartiere di Mount Vernon, a nord del centro di Baltimora. Progettata dall’architetto Edmund Lind e costruita nel 1860, la sua imponente sala di lettura è caratterizzata da colonne e balconi in ferro battuto.

Dal 1967, è la biblioteca pubblica di Baltimora e conserva più di 300.000 volumi, oltre a un’importante collezione di mappe.

La Biblioteca civica di Stoccarda, un luogo d’avanguardia

La Biblioteca civica di Stoccarda, caratterizzata dai suoi colori bianchi e dai suoi più di cinque piani distribuiti attorno ad un grande asse quadrato centrale.
La biblioteca pubblica di Stuttgart, uno dei centri di lettura più d’avanguardia d’Europa.

Nella città tedesca di Stoccarda si trova la Stadtbibliothek Stuttgart, una biblioteca moderna progettata dall’architetto sudcoreano Eun Young Yi, che aprì le sue porte al pubblico il 24 ottobre 2011.

Sviluppandosi su nove piani in superficie e due sotterranei con una modernissima struttura a forma di parallelepipedo, la Biblioteca civica di Stoccarda conserva oltre mezzo milione di libri, ma non solo… Al suo interno si trova, infatti, la cosiddetta “Stanza della Tranquillità”, in cui riflettere ispirati dai libri.

La Biblioteca Nazionale d’Austria, uno dei luoghi più affascinanti di Vienna

Ingresso della Biblioteca Nazionale Austriaca con in primo piano una grande scultura in marmo e, sullo sfondo, diversi scaffali sotto una cupola con affreschi colorati.
Biblioteca Nazionale d’Austria, un luogo ricco di storia e d’arte.

La Biblioteca Nazionale Austriaca fu commissionata da Carlo VI, nella prima metà del XVIII secolo, come ala autonoma della residenza imperiale di Hofburg.

Il suo suggestivo Salone di Gala è coperto da una cupola sontuosamente affrescata dal pittore di corte Daniel Gran. Sugli scaffali di questa sala si conservano più di 200.000 volumi, fra cui 15.000 libri appartenuti al principe Eugenio di Savoia e una collezioni di manoscritti della Riforma di Martin Lutero.

La Biblioteca Nazionale Marciana, un gioiello veneziano

La Biblioteca Marciana di Venezia, una delle biblioteche più belle del mondo.
Biblioteca Marciana di Venezia, uno dei tesori della Serenissima

La Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia si trova sulla parte inferiore di Piazza San Marco, tra il campanile e la Zecca. Oltre al Palazzo della Libreria, questa pregiata biblioteca occupa anche gli spazi della Fabbrica della Zecca, opera di Jacopo Sansovino.

Al suo interno, conserva una delle più importanti raccolte di manoscritti greci, latini e orientali del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *